Buona fioritura ma pochissime api per l'impollinazione!

In ogni ortofrutteto non devono mancare i preziosi insetti impollinatori che abitano e visitano costantemente il nostro ortofrutteto: tra questi le api sono tra i più attivi e importanti e quando non provengono da altri alveari nelle vicinanze, allora è il caso di allevarne uno sciame.
Qui si illustrano e discutono nuove tecniche di allevamento di apicoltura naturale (permapicoltura), scambi e suggerimenti vari.
Post Reply
Dhartisatra
Amministratore
Posts: 574
Joined: 16/12/2011, 19:00
Skype: alias_mimmo
Autoproduttore: SI
Autocostruttore: SI
MQ di terreno: 3500
Comune di residenza: San Giuliano Terme
Tecnica colturale: bio-naturale
Location: San Giuliano Terme (PI)
Contact:

Buona fioritura ma pochissime api per l'impollinazione!

Post by Dhartisatra »

Vorrei fare una segnalazione che ritengo alquanto importante: almeno qui dove mi trovo nella campagna pisana, la fioritura dei fruttiferi (susini, peschi e peri) per il momento sembra essere rigogliosa, ma purtroppo ho notato pochissime api in giro per l'impollinazione suppongo a causa delle temperature non ancora "primaverili": prevedo quindi una bassa percentuale di allegagione (passaggio da fiore a frutto) per scarsa fecondazione dei fiori :(

Per favore segnalatemi come va dalle vostre parti, in modo da capire se è un fenomeno solo locale oppure di più vasta portata...

Grazie.

Domenico
"L'autoproduzione è l'unica maniera più sostenibile per poter vivere la nostra natura di consumatori" (Dhartisatra)

gino_cortesiro

Re: Buona fioritura ma pochissime api per l'impollinazione!

Post by gino_cortesiro »

Ieri ho passato tutto il giornonell'orto, qui a Zagarolo in provincia di Roma, ma non ho visto una sola ape :(

User avatar
alegue
Posts: 62
Joined: 16/08/2014, 15:54
Autoproduttore: SI
Autocostruttore: SI
MQ di terreno: 1300
Comune di residenza: san miniato
Tecnica colturale: sinergica,naturale

Re: Buona fioritura ma pochissime api per l'impollinazione!

Post by alegue »

io abito in aperta campagna a San Miniato in provincia di Pisa e proprio oggi ho notato molte api svolazzare intorno ad alcune grandi, e rigogliose piante di rosmarino :)
Ieri ho passato tutto il giornonell'orto, qui a Zagarolo in provincia di Roma, ma non ho visto una sola ape
l'anno passato seminai a spaglio del sovescio nell'orto e nel periodo della fioritura era invaso di api.. magari è solo per via della mancanza dei fiori di cui si nutrono.. quest'anno, dato che mi sono proposto di provare a coltivare delle piante da sovescio per autoprodurre dei semi, ho seminato varie mellifere adatte anche al sovescio ( facelia, veccia, trifoliglio repens/resupinato/alessandrino ) e manco a farlo apposta un contadino qui vicino a messo su alcune arnie! :)
"Prima di Giove non v'erano contadini che coltivassero la terra, né era lecito delimitare i campi tracciando confini: tutto era in comune e la terra, senza che le fosse richiesto, produceva spontaneamente e con generosità ogni cosa." Virgilio

Post Reply

Return to “APICOLTURA NATURALE”