Invasione "vermi" da identificare

Per tutte le richieste di riconoscimento degli insetti che popolano il nostro orto.
Post Reply
User avatar
bruna
Posts: 70
Joined: 31/10/2012, 18:01
Skype: bruna.galvagni
Autoproduttore: SI
Autocostruttore: SI
MQ di terreno: 3000
Comune di residenza: Tenno (TN)
Tecnica colturale: Sinergica

Invasione "vermi" da identificare

Post by bruna »

Ciao a tutti,
aiuto! Quest'anno nel mio terreno c'è un invasione di questi "vermi", ne trovo a centinaia in tutti i posti umidi dell'orto e intorno alla casa.
Si annidano sotto tutti i vasi e si infilano nel terreno.
Non era mai successo prima, forse queste piogge infinite li hanno favoriti in modo esagerato!
In passato li avevo notati solo in forma adulta. Gli adulti sono marrone scuro e più coriacei, spesso ne ritrovavo qualcuno anche in casa, ma non me ne sono mai preoccupata.
Qualche giorno fa un'amica, vedendone sbucare alcuni da sotto un vaso, mi ha allarmata dicendomi che quei parassiti le hanno distrutto tutte le fragole....!!!
Da allora ogni volta che sposto qualcosa, faccio una strage! Schiacciati emanano un odore particolare simile a quello delle cimici.
Spero che Mimmo possa darmi delle informazioni più precise riguardo la nocività di questo insetto e qualche consiglio.

Image

Image

Image

Dhartisatra
Amministratore
Posts: 574
Joined: 16/12/2011, 19:00
Skype: alias_mimmo
Autoproduttore: SI
Autocostruttore: SI
MQ di terreno: 3500
Comune di residenza: San Giuliano Terme
Tecnica colturale: bio-naturale
Location: San Giuliano Terme (PI)
Contact:

Re: Invasione "vermi" da identificare

Post by Dhartisatra »

Tranquillizzati Bruna perché si tratta di comuni millepiedi (Miriapodi) e molto probabilmente di Oxidus gracilis. Vivono in ambienti umidi e sono degli ottimi decompositori dato che "normalmente" si nutrono di sostanza organica (fresca) morta e in decomposizione come fogliame, legno, escrementi, cadaveri e altre sostanze; ovviamente, come tutti gli animali, quando non trovano nulla da mangiare allora si adattano a mangiare anche sostanza organica viva (come potrebbe essere accaduto per le fragole della tua amica, magari di quelle ammalate che tendono a marcire sulla pianta, anche se sono più propenso a pensare che siano state piuttosto le lumache a mangiarsi le fragole), ma di certo non è loro abitudine...

Invece di ucciderli, dato che, come hai già notato, emanano anche un cattivo odore, ti consiglio di raccoglierli e buttarli "vivi" nella compostiera o in un mucchio di sostanza organica in decomposizione e vedrai che da lì non si sposteranno più e si daranno un bel da fare!

Tanto per dirne un'altra, avendo la casa in legno, a mia volta ho diversi centopiedi (Chilopodi) di Scutigera coleoptrata, che si aggirano in casa solo di notte e che si nutrono di insetti; normalmente sono innocui per l'uomo ma pungono (puntura insignificante) solo se molestati, ma a me non è mai capitato per cui li lascio in pace e così conviviamo perfettamente ;)

Image
Scutigera coleoptrata

Ciao, Domenico.
"L'autoproduzione è l'unica maniera più sostenibile per poter vivere la nostra natura di consumatori" (Dhartisatra)

User avatar
bruna
Posts: 70
Joined: 31/10/2012, 18:01
Skype: bruna.galvagni
Autoproduttore: SI
Autocostruttore: SI
MQ di terreno: 3000
Comune di residenza: Tenno (TN)
Tecnica colturale: Sinergica

Re: Invasione "vermi" da identificare

Post by bruna »

Mimmo ti ringrazio moltissimo,
In tutti questi anni li ho sempre rispettati pensandoli innocui e ora mi sento io un "verme" per aver creduto ad una persona inesperta e aver ucciso tanti esserini utili!!!!
Del resto sono anche molto carini visti da vicino vicino
Image
D'ora in poi li tratterò con amore come tratto i lombrichi e mi riprometto di consultarti prima di prendere decisioni avventate.
Un caro saluto,
Bruna

Post Reply

Return to “Richieste di riconoscimento insetti”