FITOALIMURGIA, FITOTERAPIA E USI MAGICI

Per imparare a riconoscere e consumare le piante spontanee eduli (mangerecce) e a distinguerle da quelle potenzialmente tossiche e/o velenose.
AVVERTENZE: come in tutte le cose anche per le piante alimurgiche occorre una certe esperienza pratica, per cui, se non vi sentite sicuri nel riconoscimento di una pianta spontanea, evitate di consumarla.
  • Forum
    Topics
    Posts
    Last post
  • Active topics
    Replies
    Views
    Last post

Return to Board Index