GASeS

Pagina in costruzione: se vuoi collaborare alla redazione di questa pagina, come di altre, magari aggiungendovi un tuo paragrafo, lo puoi fare registrandoti al sito.

Per GASeS si intende Gruppo di Autoproduzione Solidale e di Scambio. L’acronimo,  è stato coniato dal promotore di BIOsCAMBIO, per definire  quel nuovo ambito “libertario” di realtà autoproduttive che si sono volute totalmente affrancare dal contesto commerciale della vendita o che  intendono farlo.

Il GASeS prende corpo e si concretizza in tutte quelle realtà alternative che criticano, in maniera inderogabile e definitiva, il sistema economico-commerciale dal quale dipendiamo, ed al quale siamo stati tutti abituati e obbligati, che impone sempre la massimizzazione del profitto per ogni tipo di transazione.

Si parte dalla convinzione che una società alternativa, equa e solidale, possa e debba rinunciare a quei meccanismi che rendono, qualunque attività o bene, remunerabile per mezzo di un controvalore in denaro ben definito, detto “valore di mercato”, e dalla convinzione che ci sono beni di valore inestimabile come quelli bio-eco-naturali (l’aria, l’acqua, gli organismi viventi, ecc.), ma anche il tempo libero, i sentimenti, la cultura, ecc., che non possono essere nè comprati e nè venduti, ma solo utilizzati e scambiati liberamente e gratuitamente da tutti.

Segui Domenico Vitiello su Google+

Leave a Reply

Required fields are marked *